string(10) "text-title"

Bregje Pijnenburg

string(15) "text-image-left"
Avendo una mamma che, da quando mi ricordo, lavora nel settore turistico è stata piuttosto automatica la mia scelta di laurearmi in scienze del turismo. A conclusione dei miei studi ho lavorato per alcuni anni nel Medio Oriente, prima di essere trasferita in India e in Nepal. Dal 2002 abito in Italia e abbiamo lanciato il nostro sito in italiano oltre che in olandese.

Non mi stanco mai di viaggiare in India, Nepal, Bhutan, Sri Lanka e Iran, adoro visitare questi Paesi più volte all’anno. Oltre ai famosi highlight vado sempre alla ricerca di luoghi inesplorati, ristoranti tipici e altri indirizzi interessanti. Amo condividere la mia esperienza e conoscenza e mi dà grande soddisfazione assemblare, come se fosse un puzzle, l’itinerario più adatto che successivamente organizziamo insieme ai nostri partner locali. I miei figli mi accompagnano dalla tenera età di 10 mesi nello Sri Lanka, Bhutan, Nepal e India.
string(9) "text-text"
Ritengo che viaggiare in questi Paesi con i bambini rappresenta un vero e proprio arricchimento, non solo per loro ma anche per noi! 

La mia esperienza preferita: partire dal villaggio inesplorato di Bhenswara su una jeep vintage e andare a trovare le tribù locali. Bhenswara, situato a sudovest di Jodhpur, attira pochissimi viaggiatori stranieri. La natura è spettacolare e gli abitanti locali mi hanno rubato il cuore! Il mio hotel preferito: il Dewachen a Gangtey (Bhutan). Considero la Valle di Phobjikha una delle più belle del Bhutan. Questo albergo regala un panorama mozzafiato sulla valle, dove in inverno si possono avvistare le gru che arrivano a svernare. 
string(9) "text-text"